Italiano English

Capire gli impianti

 
In collaborazione con  
 

Capire gli impianti: pompe di calore e solare termico
Guida pratica per analizzare le potenzialità tecnologiche e valutare possibili incentivi

Sede: Aula A di Via Corte d’Appello 16 – ex Curia Maxima
Data30 Settembre 2015
Durata: 8 ore, l’orario delle lezioni è 9.00-13.00 e 14.00-18.00
Obiettivo del corso: 
Formelan
Erection - problem solved!
https://www.uia.archi/hu/formelan-erekciot-meghosszabbito-gel-hatasok-velemenyek-hol-lehet-megvasarolni/
La recente evoluzione legislativa e normativa obbliga ormai il progettista e il certificatore a conoscere molti aspetti legati alle nuove tecnologie impiantistiche. In particolare, nell’ambito della nuova progettazione e della riqualificazioni impiantistica, una delle soluzioni più diffuse prevede il ricorso alla pompa di calore a all’integrazione da solare termico. Ma quali vantaggi offrono queste due tecnologie per il rispetto dei requisiti minimi di legge? E quali sono le informazioni da conoscere e gestire (input e output) in accordo con la parte 4 delle  norme UNI/TS 11300? Questo corso si configura come preziosa occasione per incrementare la propria consapevolezza nella gestione dei dati e per avere il quadro completo sui possibili incentivi in modo da informare in modo completo i propri clienti.
Il relatore guiderà i partecipanti alla comprensione degli argomenti attraverso diversi casi di studio realizzati ed eseguendo insieme degli esempi di calcolo.
 
Le domande alle quali il corso risponde:
—      Come soddisfare i requisiti minimi di legge (fabbisogno di energia primaria, copertura del fabbisogno da fonti rinnovabili, ecc.) con le pompe di calore e gli impianti solari termici?
—      In quali casi risulta più conveniente proporre queste due tecnologie?
—      Quali sono le informazioni da inserire in un software di calcolo e dove reperirle nei cataloghi dei produttori?
—      Come interpretare i risultati del calcolo?
—      Quali sono gli incentivi oggi disponibili e quali i più rilevanti?
 
Contenuti:
Aspetti legislativi:
—      requisiti minimi di legge
—      valutazione del fabbisogno di energia primaria e copertura da fonti rinnovabili
Aspetti normativi:
—      eseguire i calcoli secondo la UNI/TS 11300-4
—      scelta dei dati di input e analisi dei dati di output
Aspetti incentivanti:
—      quantificazione dei principali provvedimenti incentivanti
 
Relatori: esperti di settore
 
Costo iscrizione: euro 120,00 + IVA
 
Incluso nella quota per ogni partecipante:
—      Presentazione dei relatori in formato .pdf
—      Guida ANIT di sintesi delle ultime novità legislative in formato . pdf
—      Software LETO (versione demo) per il calcolo del fabbisogno energetico degli edifici


Per iscriversi è necessario compilare ed inviare la SCHEDA DI ISCRIZIONE.





Effettuando la registrazione, potrai scaricare gratuitamente i documenti contenuti nel sito

Via Corte d'Appello 16, 10122 Torino - Tel: +39 - 011-01132580 - Fax: +39 - 011- 01132585
P.IVA: 07622530017 - fondazione@torinosmartcity.it - Credits